Esordienti

CupraBluRosso Vs Eagles Fermo

Minibaseball

09/06/2019 - Torneo Minibaseball Cupramontana

Serie B

Pareggio al cardiopalma per la serie B

Comunicato

Leggi la notizia

La società Cupra Baseball Softball ASD, in merito allo spiacevole episodio avvenuto sabato 20 luglio durante Gara 1 della partita valevole per il campionato di serie B nazionale contro Fovea Embers Baseball, si rammarica e si scusa nei confronti del pubblico, dei tifosi presenti e soprattutto degli ufficiali di gara per un gesto da cui ci dissociamo in quanto non fa onore alla nostra società ed a questo sport che pratichiamo da oltre 35 anni. 

Presentazione squadre 2019

Incontro al palazzetto dello sport per la presentazione delle squadre e della società per l'anno 2019

Leggi la notizia

Il giorno 02 aprile nel Palazzetto dello sport "Salvo D’Acquisto" di Cupramontana la Società Cuprabaseball Softball ha presentato al numeroso pubblico, ai genitori degli atleti, ai simpatizzanti e all’ Autorità Comunale intervenuta, la stagione sportiva 2019.

Breve racconto della cerimonia:

il presentatore della serata Massimo Cimarelli chiama le squadre e rispettivi dirigenti accompagnatori: il Minibaseball, l’Under 12 rossa e blu, l’Under 15, l’Under 18, la squadra Seniores di softball e la squadra Seniores di baseball che milita nel campionato di serie B nazionale.

Le atlete e gli atleti si sono seduti sulle gradinate creando una bella macchia di colore dalle divise sgargianti come può essere una divisa prima della partita.

Hanno preso la parola il Sindaco Luigi Cerioni e l’assessore allo sport Cinzia Roscini elogiando gli atleti, la società, i genitori che si impegnano con non pochi sacrifici.

Hanno premiato con una targa ricordo Miriana Cerioni campione d’Italia con il softball di Forlì nel 2017, Filippo Palmolella campione Europeo under 12 baseball con la nazionale italiana a Budapest nel 2018 ed Alessandro Moriconi per aver partecipato al the 27th world children’s baseball fair 2017 in Giappone a Yokohama.

Il Vice Presidente Marcello Palmolella a nome di tutto il consiglio del Cuprabaseball Softball ha invitato il Prof. Alberto Cimarelli all’evento. Il Professore si è rivolto ai ragazzi, ai dirigenti, ai genitori richiamando i loro doveri, il codice di comportamento delle diverse componenti mettendo in evidenza in particolare come lo sport, a livello giovanile, abbia un valore educativo fondamentale.

Interviene il Direttore Sportivo del Cuprabaseball Softball, Emiliano Scuppa, il quale dopo aver ricordato la sua esperienza di atleta, ha sollecitato la platea in un commosso ricordo del compianto Fabio Bartolucci che con la sua opera ha consentito la fondazione e la crescita per tanti anni della società Cuprabaseball Softball.

Il Direttore è poi passato alla presentazione dei numeri dei tesserati che anche per il 2019 vede un incremento. In particolare la Società vanta 7 squadre di baseball ed 1 di softball per circa 100 atleti. Grazie anche al lavoro svolto dallo staff degli allenatori nei diversi ordini scolastici di Cupramontana.

L’obiettivo della Società permane quello di far crescere gli atleti con la voglia e la consapevolezza di migliorarsi in un corretto stile di vita e in una prospettiva tecnico-sportiva che consenta di ritornare, in un futuro non lontano, a giocare il campionato di baseball di serie A Nazionale.

A tale proposito vengono citati gli atleti cuprensi che hanno avuto una visibilità nazionale ed internazionale come Giovanni e Paolo Pantaleoni, Ilo e Elia Bartolucci, Diego Bonci, Andrea Coppari, Marco Pierangeli, Luca Cerioni, Luca Anibaldi, Miriana Cerioni per il Softball, Alessandro Salazar con la rappresentativa italiana del centro progetto ex verde azzurro campione Mondial Hit 2016 a Cupramontana con la categoria under 12, Giulio Petraccini al torneo delle regioni del Veneto nel 2017 miglior battitore nella categoria junior league, Filippo Pieretti al torneo delle regioni del Friuli nel 2018 miglior lanciatore nella categoria senior league e Filippo Palmolella campione Europeo con la Nazionale Under 12 a Budapest nel 2018.

Anche quest’anno molti ragazzi saranno aggregati alle rappresentative regionali per il torneo delle Regioni organizzato dal Comitato Regionale Marche. Proprio in questi giorni sono stati convocati Salazar Alessandro, Pieretti Alessio, Valori Tobia, Lorenzetti Valerio per il try out nazionale valevole per il mondiale del 2020 per la categoria under 15.

Grandi soddisfazioni anche dai più piccoli che dopo tre anni di "batoste", si stanno prendendo le loro rivincite. Tre nostri atleti nati nel 2010 (Clementi Giacomo, Scortichini Andrea, Scuppa Edoardo) sono stati convocati dalla SOCIETA’ SPORTIVA TIGRI BASEBALL DI ALGHERO per affrontare a giugno un torneo internazionale a Praga valido per la categoria Minibaseball.

A questo punto vengono presentati i due nuovi allenatori:

Gilberto Polacchi bandiera da giocatore del Macerata Angels Baseball, che negli ultimi quattro anni ha ripreso ad allenare il settore giovanile del Macerata Angels Baseball ottenendo ottimi risultati ricoprendo anche l’incarico di tecnico delle selezioni regionali con la Senior League e la Little League di Baseball.

Quest’anno a Cupramontana Gilberto Polacchi sarà il "manager" della squadra seniores di Baseball che milita nel campionato di serie B nazionale e della squadra Under 18.

Collaborerà con il settore giovanile e verrà supportato dallo staff tecnico delle giovanili anche durante l’attività della prima squadra.

Cristiano Meschini ex giocatore del Macerata Angels Baseball e delle Pantere Baseball di Potenza Picena. Dal 2001 è un tecnico specializzato per il settore giovanile anche se già vanta come coach alcune collaborazioni con le squadre seniores di Macerata e Potenza Picena.

Ex tecnico delle Selezioni regionali e della Nazionale giovanile ex progetto verde azzurro con le quali, proprio a Cupramontana, con il Team under 12 conquista l’edizione del Mondial Hit 2016 battendo in finale la Repubblica Ceca.

Da due anni ricopre il ruolo di responsabile dei Tecnici di Baseball e Softball delle Marche ed, in ultimo, è il coach dell’Accademia di baseball della Regione Marche.

Giunge a Cupramontana dopo otto bellissime stagioni al Macerata Angels Baseball con il settore giovanile ottenendo grandissime soddisfazioni in termini di risultati tecnici e di reclutamento di nuove leve.

Quest’anno a Cupramontana Cristiano Meschini si occuperà del settore giovanile e sarà il "trait d’union" per gli Under 18 che approderanno alla squadra Seniores di Baseball di serie B.

Lo staff tecnico continuerà a comporsi degli attuali allenatori: Luca Scarabotti, il domenicano Cuevas Jose Manuel e il Pitching coach l’italo venezuelano Francisco Brunetti.

Prende la parola l’attuale Presidente del Cuprabaseball Softball Paolo Pierangeli il quale ha ricordato in modo commosso Fabio Bartolucci quale fondatore insieme ad altri pionieri nel 1982 della società.

Ha elencato le tantissime attività svolte tra le quali si ricordano:

  • 2003 qualificazioni alle Olimpiadi di Atene delle diverse nazionali di Softball
  • 2009 Torneo delle Regioni – ospitando le rappresentative regionali italiane di Softball Seniores
  • Dal 2010 al 2015 ospitando il try out per il progetto verde azzurro delle rappresentative nazionali nord- centro – sud categoria under 12
  • 2016 svolgimento a Cupramontana del Mondial Hit nell’ambito del progetto verde azzurro.
In ultimo, il Torneo delle Regioni 2019 che verrà organizzato dal Comitato Regionale Marche, nel quale ospiteremo le ragazze del softball per la categoria little league.

Tutte le iniziative che la società programma hanno un’importante valenza nel territorio per lo spessore tecnico proposto. Inoltre la Società si è sempre distinta per la grande proposta di tornei estivi che permette a centinaia di atleti da tutta Europa di confrontarsi sul diamante cuprense supportati da una logistica e da un’organizzazione sempre efficiente.

Si può senz’altro dire che il baseball a Cupramontana rappresenti un’attrazione per il turismo locale vista la partecipazione consueta alle diverse manifestazioni sportive delle famiglie degli atleti.

Chiude la serata Don Giovanni Rossi attraverso la benedizione dei presenti.

La società sportiva ha ritenuto di salutare i partecipanti con un gradito aperitivo allestito, come al solito, da tutte quelle persone che a diverso titolo contribuiscono alla vita della società alle quali vanno i ringraziamenti di tutti.